Fra impegno culturale e lungimiranza
L’eredità dell’arte e della storia barlettana.

a cura di: Società Storia Patria per la Puglia

Disponibile/In stock

20.00 €

Aggiungi al carrello


Il volume intende ricordare gli Amici dell’arte e della storia barlettana a novant’anni dalla fondazione dell’Associazione, ripercorrendone gli obiettivi, gli interessi e i campi d’azione. I contributi raccolti, frutto di un ciclo di conferenze svoltesi nel corso di un intero anno, ribadiscono l’importante ruolo delle Istituzioni preposte alla conservazione della memoria storica, puntando l’attenzione su un territorio in cui il patrimonio culturale presenta un forte legame identitario per tutti i secoli passati. Ambiente, storia, arte, tradizioni costituiscono l’ampia e complessa trama culturale del volume, in una sorta di relazione “sociale” fra passato e presente. Impegno culturale e lungimiranza rappresentano l’eredità che gli Amici dell’arte e della storia barlettana consegnarono alla locale Sezione di Storia Patria per la Puglia perché ne fosse custode e ne continuasse l’opera.

La Sezione di Barletta della Società di Storia Patria per la Puglia fu istituita all’indomani della nascita della Regia Deputazione di Storia Patria per le Puglie – oggi Società di Storia Patria per la Puglia – avvenuta il 27 giugno del 1935. […] Si trattò di un alto riconoscimento alla città di Barletta da parte del Ministero dell’Educazione Nazionale, motivato dal grande impegno culturale e dall’intensa attività nel campo della storia, dell’arte e dell’archeologia svolta tra il 1923 e il 1935 dall’Associazione degli “Amici dell’Arte e della Storia Barlettana”. Grazie a quel fortunato sodalizio […], la città riuscì ad imporsi nel panorama della cultura regionale e nazionale con importanti iniziative come la valorizzazione della Pinacoteca De Nittis, la pubblicazione del Codice Diplomatico Barlettano, la riscoperta e l’acquisto della collina di Canne…


Nessun file disponibile


ISBN: 9788896906170
Pagine: 204
Anno: 2015