La supervisione pedagogica
Verso una ontologia delle dimensioni organizzative: teorie, metodi e strumenti operativi

di: Vincenza Albano

Disponibile/In stock

16.00 €

Aggiungi al carrello


Che cosa è la supervisione pedagogica? Il libro ne delinea il complesso e multiforme costrutto attraverso un’accurata indagine sulle sue diverse aree organizzative: epistemologica, metodologica, fenomenologica, assiologica e referenziale/definitoria. L’obiettivo è quello di contribuire alla definizione di una ontologia di queste dimensioni, configurando la supervisione pedagogica come un dispositivo qualificato in grado di generare uno spazio di pensiero sull’identità e sul ruolo dell’educatore, sulle sue pratiche operative e sulla coerenza tra progettualità e metodi di intervento. L’indagine presentata, che si avvale di preziose mappe illustrative, per un verso prova ad arricchire la comunità degli studiosi, fornendo loro un ulteriore strumento per orientare il lavoro di ricerca, per l’altro offre al mondo dei formatori schemi più precisi per leggere adeguatamente ciò che deve intendersi per supervisione pedagogica.

 

Vincenzo Albano, PhD, ha conseguito il dottorato di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Già supervisore di tirocinio, attualmente è tutor organizzatore di tirocinio nel corso di laurea in Scienze della formazione primaria dell’Ateneo barese e docente nei corsi di specializzazione per la formazione alle attività di sostegno. È formatrice professionista, attività che svolge in diverse scuole su territorio nazionale. Per Cafagna Editore ha pubblicato Io domani, in C. Gemma (a cura di), Il tirocinio indiretto. Tutor e tirocinanti si narrano (2017).

 

Nessun file disponibile


ISBN: 978-88-96906-87-3
Pagine: 112
Anno: 2024