Il sapere appreso del bambino. Verso una nuova lettura del disegno

di: Laura Sara Agrati

Disponibile/In stock

16.00 €

Aggiungi al carrello


La ricerca didattica, riconoscendo il ruolo attivo di chi apprende nell’elaborazione delle conoscenze, è sempre più interessata a dotarsi di dispositivi di indagine che, dando voce ai discenti, contribuiscano ad esplicitare le dinamiche dei processi di insegnamento-apprendimento. Il volume si muove in questa direzione, in modo specifico. Vuole offrire un’occasione per approfondire le componenti personali che intervengono nella costruzione delle conoscenze da parte degli alunni della scuola primaria – recuperando le potenzialità euristiche del costrutto di ‘sapere appreso’. Intende proporre, inoltre, una nuova pistadi indagine finalizzata all’esplicitazione di tali componenti personali attraverso la lettura del disegno del bambino nei suoi aspetti semiotici.

Laura Sara Agrati è dottore di ricerca e docente a contratto presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. I suoi interessi di studio riguardano la formazione degli insegnanti e i processi di insegnamento-apprendimento nella scuola primaria. È membro della siped (Società Italiana di Pedagogia), dell’isatt (International Study Association of Teachers and Teaching) e dell’International Drawing and Cognition Research. Fra le sue recenti pubblicazioni: Connecting Theory and Practice in Initial Teacher Training in Italy. The University of Bari Experience of Multimodal Laboratory, in C. Craig, L. Orland-Barak, International Teacher Education: Promising Pedagogies (con C. Gemma, Emerald Publishing, 2015); Progettare (gli interventi), in C. Gemma (a cura di), Abitare la differenza. Premessa all’impegno didattico (Pensa Multimedia, 2014).


Nessun file disponibile


ISBN: 9788896906200
Pagine: 144
Anno: 2015