Tratti di penna
La flânerie dell'anima

di: Cosimo Laneve

Disponibile/In stock

15.00 €

Aggiungi al carrello


Nel libro c’è la voce propria dell’autore, con le sue verità, le sue parole profonde, le parole che toccano, che lasciano nel lago del cuore una risonanza che si distende nel tempo. La dimensione incarnata ha una parte viva: le dà una specie di palpito, un quasi respiro. Nel contempo la strenua ricerca di nitore formale non comporta mai una compressione del ventaglio espressivo. Attesta il bisogno concreto di riconoscersi.

Cosimo Laneve è il rappresentante italiano dell’Isatt (International Study Association on Teachers and Teaching). Insegna Didattica generale presso l’Università degli Studi di Napoli “Suor Orsola Benincasa” e dirige il semestrale “Quaderni di didattica della scrittura” (Cafagna editore). Le sue più recenti pubblicazioni sono Scrivere tra desiderio e sorpresa (2016); Tratti di penna. La flânerie dell’anima (2017); Manuale di didattica (2017, II ed. riv.); La voce ascosa degli scarti. Una teca di epifanie del pensiero (2018).


Nessun file disponibile


ISBN: 9788896906309
Pagine: 240
Anno: 2017